Oman, spedizione nel deserto Rub Al Khali, Dhofar.

  • Oman, spedizione nel deserto Rub Al Khali, Dhofar.

  • Asia

  • Oman

  • € 1,850.00 a persona

  • 11 Giorni

  • 5

  • 02 Dic 2017

  • 12 Dic 2017

Descrizione

Il deserto del Rub Al Khali o "Il quarto vuoto" (Empty Quarter), il secondo più grande deserto di sabbia del mondo, occupa gran parte della Penisola Arabica con un’estensione nord/sud di circa 1000 km. E’ un maestoso e spettacolare sistema di dune alte fino a 300 metri. Ci lasceremo sorprendere dal fascino del deserto che attraverseremo giorno dopo giorno. Alte dune stellari dal colore tra l’arancio ed il rosso, formano un incredibile contrasto con i bacini salati bianchissimi. Deserto sconosciuto e quasi inesplorato dove il tempo scorre con un altro ritmo. Prima di addentrarci tra le dune visiteremo Salalah, capitale del Dhofar, con i suoi mercati. Sulla costa orientale siti archeologici ci racconteranno il suo glorioso passato. Non mancherà, prima del volo di  rientro, un’escursione ad una bianca spiaggia selvaggia.

Itinerario

1° giorno Sabato 2 Dicembre  – Italia – Oman

Volo in partenza dall’Italia

2° giorno – Domenica 3 Dicembre – Muscat – Salalah

Arrivo a Muscat in tempo per il volo Oman Air WY 903, partenza prevista alle h 8,20 del mattino. Arrivo previsto a Salalah alle h 10,05 del mattino. Trasferimento in hotel. Tempo a disposizione per relax e bagni. Nel pomeriggio partenza in minibus per l’incontro con la città. Potremo fermarci ad uno dei frequenti chioschi per assaggiare i frutti tropicali appena raccolti. Grazie ad appropriati sistemi di irrigazione, grandi estensioni di frutteti tropicali si alternano ai quartieri della città. Visita al suq dell’argento e dell’oro, dove si possono ancora trovare antichi monili . In un altro quartiere visiteremo il famoso Haffa suq, ricco di incensi, profumi e tessuti colorati. Salalah è appunto famosa per l’incenso, in arabo Luban e in inglese Frankincense. E’ la resina della Bosswelia Sacra. Incidendo la sua corteccia, infatti, la pianta produce una resina che, una volta essiccata, diventa incenso, quello che i Magi hanno portato a Gesù Bambino insieme all’oro e alla mirra. Le donne di Salalah sono esperte nel preparare e vendere anche altri tipi di incenso, come il prezioso Houd. Cena nel tipico ristorante del suq. Pernottamento all’Arabian Sea Villa.

3° giorno – Lunedì 4 Dicembre – La costa orientale di Salalah

Dopo colazione partenza in direzione est. Si passa per il villaggio di Taqa, con la sua lunga spiaggia sormontata da una spettacolare falesia. Proseguendo, si raggiunge  il sito archeologico di Sumharam. Si tratta di un antico insediamento del 1° millennio AC con il suo porto oggi insabbiato che forma la deliziosa laguna di Khor Rori, abitata da differenti specie di uccelli, patrimonio dell’Unesco per ambedue gli aspetti. Qui scavano gli archeologi italiani dell’Università di Pisa. Ci si addentra poi verso le montagne fino a incontrare Wadi Darbat, ricco d’acqua, dove pascolano i cammelli. Rientrando verso Salalah sosta per il pranzo. Cena e pernottamento all’Arabian Sea Villa.

4°giorno – Martedì 5 Dicembre – Salalah – Deserto del Rub Al Khali

Dopo colazione si  parte sempre con i fuoristrada in direzione Nord, verso l’interno del Paese. Lungo il percorso sosta a Wadi Dawkha, patrimonio Unesco, dove si possono ammirare ampie estensioni di Bosswelia Sacra, alberi che hanno reso nel passato famosa e ricca la regione del Dhofar, l’Arabia Felix, per la produzione di Luban che veniva esportato in tutto il mondo conosciuto. Seconda colazione nel villaggio di Thumrayt. Proseguiamo inizialmente lungo la strada che unisce Salalah a Muscat, per poi abbandonarla e raggiungere le prime dune del deserto. Visiteremo Ubar, attualmente Shirs, il sito dell’Atlantide del deserto, patrimonio Unesco, città sprofondata e poi ritrovata negli anni ’90, di cui parla anche il Corano. Raggiunte le grandi dune monteremo il nostro primo campo mobile. Avremo a disposizione tendine ad igloo facili da montare e materassini, tavoli bassi e sgabelli per la cena e la colazione. Chi preferisce può dormire “alla belle étoile”, sul proprio materassino, senza tenda, tra cielo e terra, addormentandosi con la luce delle stelle negli occhi. La notte infatti potremo godere del cielo stellato che soprattutto i deserti, con il loro clima secco e la mancanza di inquinamento luminoso ci possono regalare. Cena e pernottamento al campo.

dal 5° all’8° giorno – da Mercoledì 6 a Sabato 9 Dicembre –Attraversamento del Deserto del Rub Al Khali

Quando la luce del giorno si insinua dolcemente nel buio della notte, inizia la nostra indimenticabile esperienza di vita nel deserto. Passeggiando tra le dune dopo colazione ci sentiremo liberi in quei grandi spazi e piccoli come un granello di sabbia.

Il deserto “Al Rub Al Khali” occupa la maggior parte della Penisola Arabica e non è abitato perché privo di acqua.  E’ uno dei deserti sabbiosi più belli, con dune stellari altissime di color albicocca e valli spesso bianche. Affronteremo la traversata di questo deserto che ci sorprenderà ad ogni nuova depressione, ad ogni nuova duna. Ci sposteremo con i fuoristrada alla scoperta di nuovi paesaggi, con frequenti soste per entrare in contatto diretto con l’ambiente circostante. Sosta per il pic-nic e per una pausa di relax. Nel pomeriggio monteremo nuovamente il campo tra altre spettacolari dune, in un ambiente incredibilmente diverso dal precedente. Quatto cene e pernottamenti.

9° giorno – Domenica 10 Dicembre – Al Rub Al Khali – Salalah

Al mattino, dopo colazione, lasciamo lentamente le dune. Sosta in un’oasi ai bordi del deserto. Una sorgente fossile solforosa e depurata permette la vita ad un piccolo villaggio con il suo palmeto, e ad alcuni beduini che allevano cammelli. Continuiamo verso sud. Sosta per il pranzo a Thumrayt. Rientro a Salalah nel pomeriggio. Cena e pernottamento all’Arabian Sea Villa.

10° giorno –Lunedì 11  Dicembre  – Spiaggia di Fasaya – Mughsail - Salalah

Dopo colazione si visita l’animato mercato del pesce e della frutta e verdura. Si parte poi in direzione ovest, si passa vicino all’importante porto di Salalah e si prosegue attraverso un’ardita strada di montagna, sopra il mare. Si scende poi attraverso una strada panoramica bianca per raggiungere una deliziosa, deserta spiaggia di sabbia bianca fra le rocce scure. Tempo a disposizione per bagni e passeggiate. In tarda mattinata partenza in direzione di Salalah. Sosta a Mughsayl, una sorprendente terrazza naturale sul mare sormontata da un’ampia grotta. Da alcuni buchi erosi dalle onde, il mare fa sentire la sua voce ed a volte lancia getti d’acqua. Pranzo in un tipico ristorante locale. Rientro all’Arabian Sea Villa. Cena e pernottamento

11° giorno – Martedì 12 Dicembre – Salalah - Muscat

Dopo colazione trasferimento in aeroporto in tempo per il volo WY2296 delle 10,05 per Muscat. Proseguimento per l’Italia. 

Possibile estensione mare su richiesta

Quota individuale di partecipazione

Numero di partecipanti€ 

5 partecipanti         euro 2.550 a persona più voli aerei

6 -7 partecipanti   euro 2.250 a persona più voli aerei

8 – 9 partecipanti   euro 2.000 a persona più voli aerei

10 - 11 partecipanti euro 1.850 a persona piu' voli aerei

Supplemento per camera singola euro 100

La quota comprende:

•Trasferimenti da e per l’aeroporto di Salalah il 2° e l’11° giorno

•Spostamenti previsti a Salalah e dintorni con bus con aria condizionata

•Pernottamento in camera doppia all'Arabian Sea Villas (www.arabian-sea-villas.com) il 2°, il 3°, il 9° e il 10° giorno

•Sistemazione in tenda doppia

•Viaggio in auto 4x4 con aria condizionata (max 4 passeggeri per auto) dal  4° giorno al 10° giorno.

•Telefono satellitare per emergenza dal 4° a 9° giorno

•Pensione completa per tutto il viaggio 

o4 pernottamenti in hotel

o5 pernottamenti in campi mobili

o9 prime colazioni

o9 pranzi

o9 cene.

•Acqua minerale ai pasti e durante gli spostamenti

•Materiale da campo: tende, materassini, tavoli bassi, sgabelli, attrezzatura da tavola e da cucina.

•Acqua in quantità moderata per lavarsi

•Cuoco per i campi mobili

•Tutto quanto indicato nel programma, compresi ingressi a siti archeologici e musei

•Autisti locali esperti conoscitori del deserto

•Guida italiana per l’intero viaggio in Oman

La quota non comprende:

•Volo aereo internazionale Italia-Muscat, Oman -  A/R (preventivi su richiesta)

•Volo interno Muscat-Salalah A/R (preventivi su richiesta)

•Assicurazione medica  obbligatoria

•Assicurazione rinuncia al viaggio facoltativa

•Mance

•Visto di ingresso in Oman: 20 OR

Note tecniche

•L’Oman è un Paese sicuro, tranquillo, tollerante, dove si respira il profondo rispetto verso il prossimo.

•Non sono richieste vaccinazioni.

•Fuso orario 3 ore in più, cioè a mezzogiorno in Italia sono le 15 in Oman.

•Il visto si ottiene all’arrivo in aeroporto senza formalità, pagando il corrispondente di OR 20

•Il viaggio nel deserto è itinerante e prevede di montare ogni giorno un nuovo campo. I partecipanti devono solo occuparsi della propria tenda. Il personale e la guida italiana sono a disposizione per aiutare nel montaggio. Lo staff che ci accompagna si occupa di tutto il resto. E’ molto più semplice di quello che si potrebbe immaginare.

•Durante il periodo nel deserto ovviamente non c’è copertura di telefono e internet. Lo staff dispone di telefono satellitare, da usare solo in caso di emergenza.

•Nel deserto non si trova né acqua né cibo. Tutto il necessario verrà portato con noi  insieme al materiale. Acqua minerale da bere in abbondanza. 

•Il materiale da campo è composto da tende ad igloo di facile montaggio. Non sono previste brandine. I materassini di espanso sono foderati in tessuto di cotone tradizionale e sono confortevoli. 

•Nel periodo previsto per il viaggio, la temperatura a Salalah è gradevole e permette di fare bagni in mare. Nel deserto si prevede una forte escursione termica: la notte min. 5°, durante il giorno, fino a 26/33°.

 

Compila il modulo sottostante e i nostri operatori ti risponderanno il prima possibile!


    Di seguito, troverai il modulo per l'iscrizione al viaggio. Da compilare ed inviare tramite email.
  • Modulo per l'iscrizione

  • Troverai anche (in formato pdf) il programma del viaggio: Oman, spedizione nel deserto Rub Al Khali, Dhofar..
  • Programma del Viaggio